Home  Dove Siamo  Contatti e Informazioni  Archivio News  Login 

Societa'

La Storia e il Mulino

I Grandi Protagonisti


Societa' & Organigramma

Informativa Trattamento Dati Personali
art. 13 UE nr. 679/2016


Dove Siamo

Contatti & Info

Coordinate Bancarie

Assicurazione FIDAL


The Athletes SVO
Fidal.it
* Atletica.me

BEST Athletes SVO


Medici Specialisti

NADO Anti-Doping
Informativa - Modulistica
FIDAL Anti-Doping


Istruttori & Referenti

Abbigliamento Sociale
Spazi & Attrezzature

Album Fotografico





I Corsi

Promozione
(Elementari/Medie)


Giovanile
(Medie/Superiori)


Assoluto

Master

Mantenimento
SERA
----------------------
Visita Medica Sportiva


Federazioni
















Medicina








Riviste










Siti Web



















Read Riunione di Interesse Nazionale Outdoor Carugate e Campionati Regionali Individuali su Pista Saronno

/2021/2021_05_29_Carugate_Saronno_small.png Riunione di Interesse Nazionale Outdoor Carugate
e
Campionati Regionali Individuali su Pista Saronno








Riunione di Interesse Nazionale Outdoor Carugate




L’armata giallorossa invade la pista di Carugate (MI) durante la Riunione di Interesse Nazionale Outdoor del 29 Maggio. Gli atleti coinvolti in questa giornata sono stati numerosi: Sibilla (Liotto), Aurora (Lisciandro), Jacopo (Ruggeri), Christian(Patrono), Leonardo (Ferrari), Martina (Merenda), Matteo (Renda), Gabriele (Lisciandro), Samantha (Zavala), Ilaria (Monolo), Tiziano (Ferrari) e Alessandro (Perno), accompagnati da Silva (Di Meco), Aurora (Colombo) e Marco (Renda).

Schierate fianco a fianco nella stessa batteria di 200 m piani, le nostre sgargianti velociste Sibilla e Aurora avviano la giornata di gare, desiderose di misurarsi sulla distanza e di mostrare i propri miglioramenti.

In quinta corsia si posiziona Sibilla, che in queste settimane sta imparando a sfruttare al meglio le proprie capacità. Dopo una partenza veloce, la nostra Junior non riesce a completare l’accelerazione come vorrebbe, raggiungendo la velocità massima solo dopo la metà della curva. Questo, però, la sprona a fare del proprio meglio nella seconda parte di gara. Grazie ad un brillante ingresso sul rettilineo e alla buona tenuta di velocità, termina la sua prestazione in 29”26, abbassando di quasi mezzo secondo il suo PB! Fantastica Sibilla!!

In sesta corsia, invece, troviamo la nostra Aurora, visibilmente agitata. Il suo stato d’animo, infatti, non giova alla sua partenza, determinando un’uscita dal blocco decisamente lenta e poco efficace. Questo, però, non la scoraggia, incoraggiandola a dare il massimo sul restante tratto di gara. Segue la compagna alla volta dei 100 m finali, rallentando la sua corsa solo negli ultimi passi. Chiude la sua gara in 30”09!! PB per la nostra velocista, che migliora rispetto alla settimana scorsa di ben 3 decimi di secondo, dimostrando che impegno e dedizione ripagano sempre. Grande Au!

Apre i 200 m uomini il nostro veterano Jacopo, che sfortunatamente si colloca in prima corsia. Un'uscita troppo lenta dal blocco lo penalizza, costringendolo a sfruttare tutta la forza e frequenza di cui è capace dalla metà curva. Con un'ottima corsa sciolta e decontratta raggiunge i cruciali metri finali, dove generalmente il nostro atleta perde un po’ di velocità. Al suo arrivo il cronometro segna 23”43: tempo migliore di un decimo rispetto a settimana scorsa, che però non soddisfa il nostro Jacopino. Nessun scoraggiamento, una partenza migliore sicuramente lo aiuterà a raggiungere i suoi obiettivi! Fantastico Jaa!!

Arriva poi il turno di Christian, deciso nel voler confermare i risultati delle settimane precedenti. Con il miglior tempo della sua batteria, si posiziona in terza corsia. Nonostante la partenza non molto brillante, che sfortunatamente gli fa perdere qualche centesimo di secondo, la sua peculiare frequenza lo aiuta nella fase di accelerazione. Una bella uscita dalla curva lo accoglie sul rettilineo finale, dove il nostro velocista dovrebbe imparare ad aprire un po’ di più i passi. Taglia il traguardo in 23”91: un ottimo risultato, che conferma le sue potenzialità (a meno di un decimo di secondo dal suo PB), soprattutto perchè conseguito con 2,9m/s di vento contro! Grandissimo Chri!!

Chiude il trio dei velocisti, il giovane e inesperto Leonardo, un nuovo esordio per l’U.S. San Vittore Olona, il quale compete per la prima volta in assoluto con i “grandi”. Dopo lo sparo dello starter, una bella uscita dai blocchi gli consente di esprimere la sua frequenza fin dai primi appoggi, allungando poi progressivamente il passo durante la curva. Con un buon lanciato nel rettilineo finale, viaggia a tutta velocità verso il traguardo. Conclude la sua gara in 28”89, soddisfatto del suo risultato e deciso a migliorarsi nei prossimi appuntamenti. Bravissimo Leo!

L'avventura giallorossa continua con gli 800 m piani, ormai tappa fissa per i nostri mezzofondisti.

Martina scende in campo sempre più consapevole delle proprie potenzialità e affronta questa gara con tanta determinazione. Una partenza molto veloce le garantisce un passaggio fin troppo forte al primo giro di pista, rendendo più ardua la tenuta del secondo. Però, la nostra atleta non si arrende e prova a rimanere agganciata al gruppo con con tutte le sue forze. Reagendo prontamente sul finale, meglio rispetto all'ultima volta, termina la sua fatica in 2’44”30, riscrivendo il suo nuovo Personal Best sulla distanza. Un grande risultato per lei, che torna a casa molto soddisfatta e felice della sua prestazione inaspettata! Bravissima Marti!

Matteo, ormai veterano della distanza, si difende in una serie alquanto complicata, poiché egli si presenta con il primo tempo di accredito. Parte piuttosto deciso e si posiziona subito in testa al gruppo, riuscendo a mantenere un buon ritmo per tutta la gara. Costretto a viaggiare in solitaria, avverte qualche difficoltà sul finale: infatti, l’assenza di avversari del suo livello non stimola Matteo, che conclude la sua gara in 2’01”04. Un buon tempo per lui, ma poco soddisfacente, poiché il nostro atleta è consapevole di valere molto meno! Qualche incentivo in più gli permetterà di migliorarsi ancora. Forza Teo!

Gabriele si schiera sulla linea di partenza piuttosto convinto di poter fare bene, ma accusa un po’ di stanchezza generale, forse dovuta alle condizioni climatiche afose. Dopo una buona partenza, si piazza in mezzo al gruppo e, durante il primo giro, prova ripetutamente a superare gli avversari che lo circondano. Il giovane mezzofondista, però, non riesce a spuntarla e rimane incastrato tra gli altri atleti. Nell’ultima parte di gara, cambia marcia e prova a recuperare delle posizioni, presentandosi sul rettilineo finale con energie da vendere. Taglia il traguardo in 2’13”86: un buon risultato, molto vicino al suo PB, ma che lascia un po’ di amaro in bocca. Una migliore distribuzione dello sforzo avrebbe garantito certamente un’altra prestazione. La prossima andrà meglio, avanti tutta Gabri!

Subito dopo scendono in pista i nostri cadetti (tutti al primo anno di categoria), determinati e volenterosi nell’affrontare una nuova sfida: i 300 metri piani, una distanza mai affrontata prima da nessuno.

Tocca a Samantha rompere il ghiaccio sulla distanza, che rappresenta il suo debutto in assoluto su pista. Una partenza forse fin troppo vivace, che le consente di rimanere nel gruppo per la prima parte di gara, la costringe a rallentare sul finale. La fatica aumenta nei metri finali, ma resiste e conclude la sua prestazione in 57”26. Un po' di comprensibile emozione per lei, che le servirà come stimolo per migliorarsi. Brava Samantha!

Nella batteria successiva si posiziona Ilaria, che, con una partenza molto dinamica, raggiunge decisa la curva. Grazie ad una progressiva accelerazione nella seconda parte di gara, si distende negli ultimi 100 m e chiude la sua prova con un bel 48”19. Un esordio davvero convincente sulla distanza, bravissima Ilaria!

Infine, l’ultimo dei nostri giovani a scendere in pista è Tiziano, impegnato in un 300 m molto lineare. Con una buona partenza, mantiene un ritmo controllato per tutta la prima fase, riservando le energie per l'ultimo rettilineo. Nonostante la fatica, si lancia in un incoraggiante sprint, che vale il tempo finale di 50”30. Bravissimo Tiziano!

Congratulazioni a tutti i nostri cadetti, che si sono cimentati con passione e coraggio in queste prime gare della loro carriera! Gli esordi non sono mai facili, ma farete tesoro delle emozioni vissute, per affrontare meglio e con maggior fiducia i prossimi impegni.

L’ultimo atleta giallorosso a scendere in pista è Alessandro, che prova a cimentarsi ancora una volta sulla distanza dei 5000 m.
Dopo una partenza regolare, prova a seguire i parametri stabiliti, riuscendo a rispettarli fino a metà gara. Però, quando nella seconda parte sopraggiunge la stanchezza, si trova completamente solo e non riesce ad incrementare il ritmo di corsa. Costretto a resistere in solitaria fino alla fine, conclude la sua impresa in 17’59”63, crono che lo lascia un po’ insoddisfatto e scoraggiato. Non è semplice portare a casa un buon risultato in queste condizioni, la prossima andrà meglio! Forza Ale!





Campionati Regionali Individuali su Pista Saronno




Nella giornata di domenica 30 maggio, la nostra atleta Sofia (Vignati) si è recata a Saronno, in occasione dei Campionati Regionali, partecipando alla gara degli 800m. Il livello è molto alto, in quanto l'accesso alle competizioni è regolato da un tempo minimo di accredito, necessario per poter gareggiare.
La nostra Sofia, nonostante l'agitazione, prova a gestire l’ansia meglio del solito. Infatti, dopo aver studiato attentamente i passaggi cronometrici con la sua coach, Sofia si posiziona sulla linea di partenza piuttosto carica. Un'accelerazione iniziale brillante le permette di posizionarsi nel gruppetto di testa, provando così a seguire le avversarie. Tuttavia, durante il primo giro, il gruppo rallenta leggermente, passando a metà gara con qualche secondo di ritardo. Così, nel secondo giro, Sofia aumenta il ritmo di corsa, ingrana la quinta e supera alcune avversarie. Termina la sua prestazione in 2’23”02, conquistando il suo nuovo Personal Best, l’ottavo posto in classifica tra le Allieve e il quarto posto nella Best Ten della nostra società. Splendida Sofia!




La dirigenza Atletica svo




Postato Lunedi 31 Maggio 2021 - 14:33

Commenti | Aggiungi commento | Stampa

Appuntamenti

Risultati Gare SVO 2011







Calendari GARE & Siti Web
Provinciali & Regionali
-----------------------
Archivio Gare SVO
2020 - 2019 - Anni Passati
-----------------------
Articoli di Giornale SVO
2020 - 2019 - Anni Passati
-----------------------
Archivio News SVO
2020 - 2019 - Anni Passati


Attivita'

RECORD Sociali SVO

Assoluti Maschili
Indoor - Outdoor - Best10
Assoluti Femminili
Indoor - Outdoor - Best10
Giovanili Indoor/Outdoor
Maschili & Femminili
Master Indoor/Outdoor
Femminili - Maschili
-----------------------
FIDAL Graduatorie
SVO - Lombarde - Nazionali
-----------------------
FIDAL Minimi 2020
Assoluti Indoor - Outdoor
Cadetti Outdoor
-----------------------
FIDAL Primati Italiani
Indoor & Outdoor & Master
-----------------------
FIDAL Graduatorie & Liste
Italiane & Mondiali
-----------------------
TABELLE di Punteggio
IAAF [scoring tables]
FIDAL Sito Web
-----------------------
MASTER Record
Italiani * Europei * Mondiali

MASTER Graduatorie
Italiane Indoor & Outdoor
MASTER
Age-Graded Calculator


Supporters




Suppliers






 Home  Dove Siamo  Contatti e Informazioni  Archivio News  Login